Paura del dentista

Paura del dentista

Indice dei contenuti

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

La paura del dentista è molto comune e può derivare da una serie di emozioni legate alle preoccupazioni per la salute orale e brutte esperienze avute dal dentista durante la giovinezza.

In alcuni casi, tali paure possono manifestarsi sotto forma di dentofobia, chiamata anche odontofobia.

Come altre fobie, è definita come una paura estrema o irrazionale per oggetti, situazioni o persone. La paura estrema del dentista si chiama dentofobia.

Data l’importanza dell’igiene orale per la salute generale, la paura del dentista non dovrebbe esimere controlli e pulizie orali professionali anche se non è sempre facile andare dal dentista.

In questo articolo discuteremo le potenziali cause sottostanti, nonché i trattamenti e i meccanismi che possono aiutarti a vincere la tua paura (o quella di tuo figlio o conoscente) del dentista.

Paura VS Fobia

Paure e fobie sono spesso discusse in modo intercambiabile, ma questi due stati mentali hanno alcune sostanziali differenze tra loro.

Una paura può essere una forte antipatia che può causare l’elusione, ma non è necessariamente qualcosa a cui si potrebbe pensare finché la cosa che temi non si presenta.

Invece, una fobia è una forma di paura molto più forte. Le fobie sono considerate un tipo di disturbo d’ansia e sono note per causare estremo disagio al punto da interferire con la vita quotidiana.

Un’altra caratteristica delle fobie è che non è qualcosa che probabilmente farà del male nella realtà, ma non si può fare a meno di pensare che lo farà.

Se applicato al contesto dell’andare dal dentista, avere paura potrebbe significare che non ti piace andare e rimandare gli appuntamenti fino al momento necessario.

Potresti non gradire la sensazione e i suoni degli strumenti utilizzati durante le pulizie e altre procedure, ma li sopporti comunque.

In confronto, la dentofobia può presentare una paura talmente grave da evitare del tutto l’andare dal dentista. Anche la semplice menzione o pensiero del dentista può causare ansia.
Possono verificarsi anche incubi e attacchi di panico.

Le cause e il trattamento della paura del dentista e della dentofobia possono essere somiglianti.
Tuttavia, una fobia legittima del dentista può richiedere più tempo e lavoro per fronteggiarla

Cause paura del dentista

La paura del dentista è solitamente causata da esperienze negative che si sono verificate in passato. Si potrebbe aver avuto paura del dentista da bambini e tali sentimenti sono rimasti impressi durante la crescita.

Alcune persone temono anche i rumori degli strumenti che dentisti e igienisti dentali adoperano per la pulizia e il trattamento delle carie. Quindi pensare a tali rumori potrebbe suscitare alcune paure.

Per definizione, una fobia è una paura estrema che potrebbe essere legata a un’esperienza negativa in passato. Forse si è provato dolore, disagio o una generale assenza di empatia quando si è stati presso uno studio dentistico. Tale condizione è creato una significativa avversione a vedere altri dentisti in futuro.

Gli studi hanno stimato che il 2,7% degli uomini e il 4,6 % delle donne hanno la dentofobia.
Oltre alle paure e fobie legate a brutte esperienze passate, è possibile provare paura per un dentista a causa delle preoccupazioni per la propria salute dentale e orale.

Forse si prova mal di denti o sanguinamento delle gengive o magari non si va dal dentista da diverso tempo e si ha paura di ricevere cattive notizie.

Ognuna delle preoccupazioni sopra elencate potrebbero fare evitare di andare dal dentista.

Trattamenti

I timori lievi di vedere il dentista si risolvono più facilmente andandoci piuttosto che evitarlo.

In caso di un intervento sui denti significativo, si potrebbe chiedere di essere sedato in modo da non essere sveglio durante la procedura.
Sebbene, l’anestesia totale non sia una pratica comune in tutti gli studi dentistici, alcuni potrebbero soddisfare tale richiesta.

Tuttavia, se si ha una vera fobia, l’atto di andare dal dentista può essere molto difficile., perché la dentofobia può essere legata a un disturbo d’ansia, che può richiedere una combinazione di terapie e farmaci.

Terapia dell’esposizione

La terapia dell’esposizione, un tipo di psicoterapia, è tra le soluzioni più efficaci per la dentofobia perché prevede di andare dal dentista in modo graduale.

Potresti iniziare facendo visite allo studio del dentista senza effettivamente sederti per un esame per poi gradualmente aumentare le visite con esami parziali, radiografie e pulizie professionali fino a quando non ti senti a tuo agio per prendere un appuntamento completo.

Farmaci

I farmaci non curano la dentofobia da sola, ma in alcuni tipi di farmaci anti-ansia possono ‘alleviare i sintomi mentre stai facendo la terapia dell’esposizione.
Questi farmaci possono anche alleviare alcuni dei sintomi più fisici della tua fobia, come l’ipertensione.

Consigli rimanere calmi

Sia che tu sia pronto ad affrontare la tua paura che ti stia preparando per la terapia dell’esposizione, i seguenti suggerimenti possono aiutarti a mantenere la calma:

  • Vedere il dentista in un momento della giornata meno impegnativo, come le ore del mattino.
    Ci saranno meno persone, ma anche meno strumenti che emettono rumori che potrebbero scatenare ansia. Inoltre, più tardi vedrai il tuo dentista, più aumenterà l’ansia in previsione.
  • Porta delle cuffie o degli auricolari con eliminazione del rumore. La musica per aiutarti a rilassarti.
  • Chiedi a una persona cara, un familiare oppure un amico di accompagnarti durante l’appuntamento.
  • Pratica la respirazione profonda e altre tecniche di meditazione per calmare i nervi.

Soprattutto, sappi che va bene se hai bisogno di una pausa in qualsiasi momento durante la tua visita. Può essere utile stabilire un “segnale” con il dentista in anticipo in modo che sappia quando fermarsi.

Dopodiché sarà possibile continuare le visite quando sarai pronto a tornare quando ti sentirai meglio.

Questa lettura è stata utile? Condividila!
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Print
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Prima visita senza impegno

La prima visita di controllo è senza impegno, ed è comprensiva di ortopanoramica  ove necessaria.

check-up sorriso
La prevenzione è importante. Ottieni un sorriso sano e brillante con il check-up pensato per te comprensivo di Visita + Ortopanoramica + Igiene Orale + Sbiancamento Denti
Come raggiungerci

Il Centro Dentistico Unisalus situato a Milano, a pochi passo dalla Stazione Centrale, a metà strada tra le fermate di MM Gioia e Centrale e si inserisce in un ampio poliambulatorio il cui punto di forza risiede nella sua capacità di offrire soluzioni integrate alle problematiche dei pazienti con la collaborazione di più medici dentisti specialisti in ambiti diversi.