Morso aperto

morso aperto

Indice dei contenuti

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Il morso aperto è un tipo di malocclusione che si verifica quando i denti non sono allineati
correttamente quando le arcate dentali sono chiuse.

Questa condizione può essere causata da cattive abitudini nei bambini o da particolari conformazioni scheletriche che possono essere ereditate.

Il morso aperto è una patologia dentale che va corretta tempestivamente con l’utilizzo dell’ortodonzia, non solo perché è un difetto estetico ma perché può creare problemi nella deglutizione e anche nella postura.

Cause morso aperto

La condizione del morso aperto viene causato principalmente da quattro fattori:

  • Suzione del ciuccio e del pollice. Quando i bambini si succhiano il pollice o usano per troppo tempo il ciuccio oppure un altro oggetto estraneo come una matita, mette a dura prova l’allineamento dei denti. Ciò può causare questa condizione.
  • Spinta della lingua. Un morso aperto può verificarsi quando una persona deglutisce o parla spingendo la lingua tra i denti. La spinta della lingua causare anche spazi tra i denti.
  • Disturbo dell’articolazione temporomandibolare. La sindrome dell’ATM causa dolore cronico alla mascella e volte le persone usano la lingua per separare i denti e riposizionare la mascella, il che può causare un questo disturbo.
  • Problema scheletrico. Si verificano quando la mascella si allontana invece di crescere parallela alla mandibola ed è un problema che è spesso influenzato da un fattore genetico.

Tipologie di morso aperto

In base alla zona della bocca interessata, il disturbo viene suddiviso in tre tipologie:

  • Morso aperto anteriore. La zona interessata è quella degli incisivi che non si sovrappongono come dovrebbero.
  • Morso aperto posteriore. Si verifica quando i denti davanti si posizionano correttamente ma quelli anteriori non hanno contatto.
  • Morso aperto laterale. Questo disturbo vede una mancata chiusura dei denti della parte destra o sinistra.

Trattamento morso aperto

Per risolvere questa condizione sono disponibili molti trattamenti.
Un dentista può consigliare uno specifico trattamento in base all’età della persona e in base se ha denti permanenti oppure decidui.

I trattamenti per il morso aperto includono:

Quando il morso aperto viene a verificarsi nei bambini che hanno ancora la maggior parte dei denti da latte, la condizione può risolversi da solo con la cattiva abitudine che la causa, come ciucciare il pollice.

Se i denti dell’adulto stanno crescendo nello stesso modello di morso aperto dei denti decidui, un ortodontista può consigliare di procurarsi un apparecchio personalizzato per tirare indietro i denti.

Per le persone adulte dove la dentizione è terminata, viene spesso suggerita la combinazione di apparecchi ortodontici e modifica del comportamento scorretto.

Nei casi più gravi può essere consigliato un intervento di chirurgia alla mascella per posizionare l’arcata superiore con placche e viti. Il dentista può valutare anche l’estrazione dei premolari per la risoluzione di questa condizione.

Altri trattamenti includono l’uso di un apparecchio palatale per limitare la capacità della lingua di spingere contro i denti anteriori.

Perché trattare il morso aperto?

Il morso aperto può causare complicanze che vanno da problemi estetici a denti fratturati:

  • Estetica. Una persona con con questo distrubo può non essere soddisfatta dal proprio aspetto perché sembrano sporgere.
  • Fonetica. Tale condizione può condizionare la parola e la pronuncia.
  • Nutrizione. Può impedirti di mordere e masticare in modo corretto il cibo.
  • Usura dei denti. Dato che i denti posteriori si uniscono più spesso, l’usura può portare a disagio e altri problemi come perdita di smalto dentale e frattura dei denti.

Nel caso si verifichi una o più complicanze sopra elencato è bene fissare un appuntamento presso un dentista o odontoiatra per parlare delle opzioni di trattamento.

Conclusioni

In conclusione, possiamo fare un piccolo riassunto sulla condizione:

  • È curabile a qualsiasi età, ma è molto più facile e meno doloroso da trattare quando i la dentizione non è completata.
  • I bambini con questa patologia dovrebbero sostenere una visita dentistica quando conservano ancora alcuni denti decidui, indicativamente intorno ai 7 anni.
    Questa è un’età giusta per iniziare a correggere disturbi e modificare il comportamento in modo da prevenire la condizione.
  • Per gli adulti, trattare la condizione è più difficile e potrebbe richiedere una combinazione di trattamento comportamentale e di ortodonzia, come l’utilizzo di un apparecchio, oppure richiedere un intervento chirurgico alla mascella.
Questa lettura è stata utile? Condividila!
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Print
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Prima visita senza impegno

La prima visita di controllo è senza impegno, ed è comprensiva di ortopanoramica  ove necessaria.

check-up sorriso
La prevenzione è importante. Ottieni un sorriso sano e brillante con il check-up pensato per te comprensivo di Visita + Ortopanoramica + Igiene Orale + Sbiancamento Denti
Come raggiungerci

Il Centro Dentistico Unisalus situato a Milano, a pochi passo dalla Stazione Centrale, a metà strada tra le fermate di MM Gioia e Centrale e si inserisce in un ampio poliambulatorio il cui punto di forza risiede nella sua capacità di offrire soluzioni integrate alle problematiche dei pazienti con la collaborazione di più medici dentisti specialisti in ambiti diversi.