Edentulia

edentulia

Indice dei contenuti

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Edentulia definizione: di cosa si tratta? L’edentulia è una condizione debilitante e irreversibile per la quale un paziente si trova senza alcun dente in bocca. In questo caso parliamo di edentulia totale. Possiamo risolverla con diversi tipi di impianti dentali e laddove necessario dovremmo ricorrere alla rigenerazione ossea.

Sebbene parliamo di edentulismo nel caso in cui si abbia la mancanza completa dei denti nella nostra bocca, possiamo anche definire edentulia parziale quella che coinvolge solo una parte di essi.

Nonostante la prevalenza della perdita completa dei denti sia diminuita nel corso degli ultimi anni, questa problematica rimane una delle principali malattie orali in tutto il mondo. Soprattutto nelle persone più anziane e in maniera indifferente tra uomini e donne, sebbene in alcuni paesi siano più colpite le donne. In ogni caso, ci sono variazioni di dati sia tra paesi diversi del mondo che all’interno di uno stesso paese come l’Italia

Quali fattori incidono sull’edentulia?

Sappiamo che ci sono diversi fattori che vanno a incidere sulle probabilità di soffrire di edentulismo ad esempio:

  • istruzione
  • condizioni economiche
  • stili di vita
  • accesso all’informazione (es. internet)
  • credenze popolari
  • avversione alle cure dentali
  • copertura assicurativa del paziente edentulo

Guardando agli altri paesi la percentuale di pazienti edentuli è molto elevato negli Stati Uniti soprattutto per quanto riguarda i pazienti over 60, mentre in Canada le cifre sono decisamente minori. Anche se in realtà andando a prendere in considerazioni le singole regioni, ci sono delle aree canadesi in cui i numeri si avvicinano a quelli degli USA.

Gli studi dimostrano che l’edentulia è strettamente associata a fattori di tipo sociale ed economico è trova maggior diffusione nei paesi poveri e tra le donne

Per fortuna l’edentulismo, nonostante sia una condizione irreversibile, si può curare grazie all’uso delle protesi dentarie. Infatti la maggior parte delle persone sdentate sono anziani che indossano protesi complete in una o entrambe le mascelle.

Cos’è l’edentulismo totale

Ci riferiamo all’edentulismo totale nel momento in cui, per diverse cause, ci troviamo a non avere più denti in bocca. Questa condizione è irreversibile e il problema va trattato con protesi o impianti dentali. Nei casi più gravi sarà necessario ricorrere prima ad un intervento di rigenerazione ossea dentale.

Cos’è l’edentulia parziale

Sebbene la parola edentulia indichi la completa mancanza di denti nella bocca, con il termine edentulia parziale, stiamo indicando la mancanza di molti denti (non tutti).  L’edentulismo parziale solitamente precede quello totale. Le cause della forma parziale sono alcune condizioni patologiche della bocca quali gengivite o parodontite non tempestivamente curate.

L’impatto dell’edentulia sulla bocca

L’edentulia parziale o totale ha un forte impatto sulla salute della nostra bocca, ma anche sullo stato di salute generale. Soprattutto quella totale può portare anche ad una perdita ossea. Questo accada quando non risolviamo velocemente il problema della mancanza dei denti con una protesi.

Come detto in precedenza, la perdita di osso, ci “costringerà” ad un intervento di rigenerazione ossea dentale.

L’impatto sulla salute della bocca del paziente edentulo può essere molto negativo. Ovviamente la mancanza di tutti i denti o la maggior parte (edentulismo parziale), incide sul modo di alimentarsi e sulla masticazione. La dieta sarà prevalentemente composta da cibi liquidi, facendoci così avere difficoltà a inserire nel nostro organismo una serie di nutrienti utili al corpo umano.

Un’altro punto negativo relativo alla mancanza dei denti è un cambio, anche sostanziale, della fisionomia del viso. Infatti un edentulia totale, se non trattata con tempestiva porterà il nostro viso a modificarsi, ad esempio nel mento (protrusione del mento), nelle labbra, nella mascella o mandibola.

Edentulismo: come incide sulla salute generale?

Esistono diversi studi secondo i quali una condizione di edentulia totale può influire sulla salute generale in diversi modi, come indicato di seguito:

  • una dieta del paziente edentulo con scarsa assunzione di frutta, verdura e fibre e carotene porta a un aumento del colesterolo e dei grassi saturi oltre a una maggiore prevalenza di obesità che può aumentare il rischio di malattie cardiovascolari e disturbi gastrointestinali
  • aumento dei tassi di alterazioni infiammatorie croniche della mucosa gastrica, cancro del tratto gastrointestinale superiore e del pancreas e tassi più elevati di ulcere peptiche o duodenali
  • maggiore rischio di sviluppare diabete mellito
  • incremento del rischio di anomalie elettrocardiografiche, ipertensione, insufficienza cardiaca, cardiopatia ischemica, ictus e sclerosi della valvola aortica
  • associazione con apnee ostruttive del sonno e disturbi della respirazione durante il sonno

Uno studio ha anche dimostrato una possibile associazione tra edentulia completa e aumento del rischio di malattia coronarica.

Dove trattare l’edentulia a Milano

Abbiamo visto molto bene come un paziente con edentulia soffre di diverse conseguenze deleterie per la salute della bocca e quella generale.

Per riassumere le conseguenze orali variano dalla funzione masticatoria compromessa con relativa difficoltà ad alimentarsi in modo corretto, fino ad una generica disabilità sociale e scarsa qualità della vita per la salute orale.

Per quanto riguarda la salute generale il paziente edentulo è anche a maggior rischio per diverse malattie cardiovascolari con relativo aumento del tasso di mortalità.

Pertanto, gli Odontoiatri, dovrebbero prevenire la perdita dei denti con un’adeguata educazione dentale, con la promozione della salute orale e un alto livello di cure odontoiatriche nel tentativo di assicurare l’esistenza di una dentatura fisiologica. Laddove questo non bastasse, i Dentisti dovrebbero intervenire tempestivamente per non lasciare senza denti il paziente per un periodo di tempo troppo prolungato. Come? Grazie all’utilizzo di protesi e impianti adeguati.

Presso il Centro Dentistico Unisalus a Milano, potete trovare Dentisti professionisti in grado di trattare efficacemente i vostri problemi di salute orale e di edentulismo.

Questa lettura è stata utile? Condividila!
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Print
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Prima visita senza impegno

La prima visita di controllo è senza impegno, ed è comprensiva di ortopanoramica  ove necessaria.

check-up sorriso
La prevenzione è importante. Ottieni un sorriso sano e brillante con il check-up pensato per te comprensivo di Visita + Ortopanoramica + Igiene Orale + Sbiancamento Denti
Come raggiungerci

Il Centro Dentistico Unisalus situato a Milano, a pochi passo dalla Stazione Centrale, a metà strada tra le fermate di MM Gioia e Centrale e si inserisce in un ampio poliambulatorio il cui punto di forza risiede nella sua capacità di offrire soluzioni integrate alle problematiche dei pazienti con la collaborazione di più medici dentisti specialisti in ambiti diversi.