Dentizione

Indice dei contenuti

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

La dentizione è la comparsa dei denti nel cavo orale seguendo un processo biologico che porta dalla crescita dei denti fino alla completa eruzione e infine alla definitiva crescita.
La mineralizzazione dei denti,  quindi alla formazione dello smalto dentale, procede anche dopo questa attraverso l’integrazione degli ioni contenuti nella saliva e la perdita degli stessi a causa della placca dentale.

Dentizione come avviene?

La dentizione avviene in diverse fasi, la prima delle quali inizia già durante quando si è embrione e si verifica intorno alle 7 settimane di gravidanza.
In questo modo, quando si nasce sono già presente una abbozzatura di denti decidui (denti da latte) e permanenti, entrambi nascosti all’interno degli alveoli dentali.

Solitamente spuntano i primi denti da latte inizia intorno ai 6-7 mesi di vita ma può variare in base a:

  • bambini che nascono già con un incisivo centrale inferiore
  • in alcuni casi i bambini devono aspettare a veder spuntare i primi dentini
  • oppure ci sono bambini in cui i denti si sviluppano in modo precoce

I primi denti a spuntare generalmente sono gli incisivi, gli inferiori prima dei superiori ed i mediani prima dei laterali.

Calendario formazione dei denti

Si possono distinguere due tipi di dentizione: dentatura decidua (denti da latte) e la dentatura permanente.

Denti da latte

La dentatura decidua è composta da 20 denti, 10 per l’arcata mascellare e 10 per l’arcata mandibolare. Ed è così composta:

  • 4 incisivi
  • 2 canini
  • 4 molari
Denti Formazione
Incisivi centrali inferiori e superiori 5-7 mesi
Incisivi laterali 7-10 mesi
Primi molari 13-14 mesi
Canini 13-24 mesi
Secondi molari 24-30 mesi

Dentatura permanente

La dentatura permanente è composta, invece, da 32 denti 16 per l’arcata mandibolare e 16 per l’arcata mascellare ed è così composta:

  • 4 incisivi
  • 2 canini
  • 4 premolari
  • 6 molari

Quasi la totalità dei denti permanenti sostituiscono i corrispettivi da latta tranne per i molari permanenti che non hanno un dente decidue soprastante, perché sono i premolari permanenti ad erompere in sostituzione dei molari da latte.

 

Denti Formazione
Primi molari 6-7 anni
Incisivi centrali 7-8 anni
Incisivi laterali 8-10 anni
Primi premolari 9-11 anni
Canini 10-12 anni
Secondi premolari 11-13 anni
Secondi molari 12-14 anni
Terzi molari chiamati denti del giudizio 18-30 anni

Sintomi

L’eruzione dei denti decidui può causare fastidio ai bambini. Infatti, possono manifestarsi pianto ed irrequietezza e inoltre i bambini possono sbavare più del solito per aumentare la saliva.

Il frenetico bisogno di mordere nel bambino può essere placato mediante il rosicchiamento di appositi anelli di gomma refrigerati o di alimenti di consistenza dura ma priva di zuccheri.
Tuttavia, vanno dati ai bambini con la massima attenzione perché possono essere ingeriti e causare così il soffocamento.

Anomalie

In rari casi, la dentizione può portare a anomalie come mancanza di denti o affollamento dentate.

Anomalie numeriche

Sono quelle anomalie che sono caratterizzate dalla mancanza o della presenza in più di denti.

Le anomalie per difetto sono:

  • Ipodontia. Congenita assenza di uno o più denti
  • Anodontia chiamata anche anodonzia. Congenita assenza completa dei denti
  • Dentulismo chiamata anche edentulia. Mancanza di denti che può essere parziale o totale
  • Agenesia dentaria. Assenza congenita del germe dentario di uno o più denti

L’anomalia per accesso può essere:

Iperodonzia. In questa condizione i denti sono in soprannumero la cui forma può corrispondere a quella di un dente della serie normale, e prenderà il nome di dente supplementare, oppure avere una forma del tutto irregolare e in base alla morfologia essere classificati in: tubercolati, conici, infundiboliformi.

Complicanze odontotecniche

Durante la dentizione si possono verificare complicanze odontotecniche come:

  • anomalie di forma
  • anomalie di volume
  • ipoplasia dei denti
  • anomalie di eruzione: vedi denti inclusi
Questa lettura è stata utile? Condividila!
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Print
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Prima visita senza impegno

La prima visita di controllo è senza impegno, ed è comprensiva di ortopanoramica  ove necessaria.

check-up sorriso
La prevenzione è importante. Ottieni un sorriso sano e brillante con il check-up pensato per te comprensivo di Visita + Ortopanoramica + Igiene Orale + Sbiancamento Denti
Come raggiungerci

Il Centro Dentistico Unisalus situato a Milano, a pochi passo dalla Stazione Centrale, a metà strada tra le fermate di MM Gioia e Centrale e si inserisce in un ampio poliambulatorio il cui punto di forza risiede nella sua capacità di offrire soluzioni integrate alle problematiche dei pazienti con la collaborazione di più medici dentisti specialisti in ambiti diversi.